1. Highlights Bilancio di Sostenibilità

    1

     

     - 19% Frequenza media degli infortuni rispetto al 2019

     

    2

     

    62 Ore medie di formazione per dipendente

     

    3

     

    95% Dei dipendenti assunti a tempo indeterminato

    4

     

    555 Milioni di euro distribuiti agli stakeholder

    5

     

    92% Dei portafoglio lavori in progetti che contribuiscono all'avanzamento dei Sustainable Development Goal (SDG)

     

    6

     

    54 MJ - Consumo energetico per ora lavorata (-18% vs 2019)

     

    7

     

    5kgCO2eq per ora lavorata | Carbon footprint (-20% vs 2019)

     

    8

     

    90,2 GWh prodotti da fotovoltaico | +4% vs 2019

     

    9

     

    73% Rifiuti riutilizzati o riciclati | +19% of total vs 2019

     

    10

     

    87 L - consumo di acqua per ora lavorata |  -10% vs 2019

     

     

     

     

     

  2. Lettera agli Stakeholder

    Viviamo un’epoca complessa e per questo ricca di sfide stimolanti. Siamo nel pieno di una pandemia globale che ha ridisegnato i principi del vivere quotidiano con ripercussioni sulla nostra salute fisica e mentale. È però innegabile che questo stravolgimento, dalle perdite inquantificabili, abbia innescato una nuova sensibilità verso i temi della Sostenibilità, dell’inclusione e del valore della Comunità.

    Il 2020 si conferma un anno importante per la sostenibilità in Ghella. La sicurezza dei nostri lavoratori rimane una priorità indiscutibile. Abbiamo registrato una diminuzione rispetto all’anno precedente, del 19% sugli infortuni, e del 20% sulle emissioni di gas serra associate ai consumi di energia. Produciamo energia elettrica da fotovoltaico, contribuendo alla transizione verso la decarbonizzazione.

    Aver investito in Paesi all’avanguardia sulle tematiche ESG ci consente di arricchire il nostro know-how permettendoci di trasferire tecnologie e conoscenze a beneficio dei nostri Clienti nel mondo. Le gallerie si affermano come infrastrutture fondamentali per il futuro della mobilità e dei servizi a basso impatto ambientale.

    Il 92% del nostro portafoglio lavori è costituito da progetti che contribuiscono all’avanzamento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

    Con l’acquisizione di opere come Broadway Subway di Vancouver, in Canada, e il lotto Telese-Vitulano dell’Alta Velocità Napoli-Bari, in Italia, abbiamo incrementato i lavori di mobilità sostenibile, passando dal 62% del 2019, al 68% del portafoglio lavori, in linea con i programmi europei di sviluppo post pandemia che puntano sulle infrastrutture sostenibili come motore della ripresa.

    Siamo al secondo Bilancio di Sostenibilità e i risultati positivi raggiunti ci invitano a perseverare nel nostro percorso, allineando sempre più le nostre ambizioni e azioni future alle aspettative dei nostri stakeholder in un continuo processo di miglioramento virtuoso.

    La strada è ben tracciata, sta a noi costruirla.

     

    Enrico Ghella

    Presidente e Amministratore Delegato

  3. Il nostro percorso di sostenibilità

    Il nostro percorso di Sostenibilità parte dalla Visione di un futuro che vogliamo costruire attraverso la condivisione di scelte imprenditoriali: un mondo migliore per le prossime generazioni.

    Siamo consapevoli che la realizzazione di questa visione può essere solo il frutto dell’azione collettiva di molteplici attori: governi, organizzazioni, aziende e società civile. È per questo che abbiamo messo al centro del nostro agire quotidiano una Missione aziendale volta a mantenere la nostra storia di ‘costruttori di eccellenza’ su una traiettoria di innovazione e sostenibilità, e un insieme preciso di valori che guidino il comportamento di tutti noi.

    La Visione e Missione aziendali parlano entrambe di Sostenibilità perché l’intento che perseguiamo è l’integrazione dei suoi principi in tutti gli aspetti del ‘fare impresa’: dalla scelta di progetti mirati sui quali lavorare alle modalità di esecuzione dei lavori, nei processi centrali come in quelli di cantiere.

  4. Il coinvolgimento degli stakeholder

    Siamo consapevoli che la Visione “Lasciare un mondo migliore alle generazioni future” sia realizzabile solo attraverso un percorso condiviso con i nostri stakeholder, che devono essere coinvolti nell’impostazione delle coordinate della nostra rotta di sostenibilità. Per questo motivo, la scelta delle tematiche da rendicontare nei nostri Bilanci di Sostenibilità è il risultato di un processo di consultazione volto a comprendere quanto la nostra strategia aziendale, in materia di sostenibilità, risponda alle priorità degli stakeholder chiave e ad intraprendere eventuali azioni correttive.

  5. Etica e integrità

    Integrità, correttezza e trasparenza sono parte del nostro DNA aziendale. Ci impegniamo ad operare in linea con i migliori standard internazionali a tutti i livelli nella nostra azienda.  Ci siamo dotati di un Programma di Compliance volto a fornire un sistema di regole e comportamenti in materia di diritti umani, lotta alla corruzione e whistleblowing in linea con i nostri valori, impegni e responsabilità etico-sociali nella conduzione delle attività aziendali.

  6. Attenzione per le persone

    Crediamo nelle nostre persone e diamo loro valore. Ci impegniamo ad offrire le migliori opportunità di sviluppo individuale e a proteggere i diritti e le necessità dei nostri dipendenti. Lavoriamo costantemente per garantire i migliori standard di salute e sicurezza sul lavoro, per i nostri dipendenti e per i subappaltatori che lavorano nei nostri cantieri. Monitoriamo la nostra catena di fornitura affinché si rispettino principi di rispetto dei Diritti Umani e siano garantite idonee condizioni di lavoro. Favoriamo la creazione di un ambiente di lavoro ottimale per il raggiungimento di risultati eccellenti. La nostra attenzione all’inclusività sociale non si limita al perimetro aziendale: ascoltiamo le aspettative delle Comunità Locali che beneficeranno delle opere pubbliche che contribuiamo a creare. Ci impegniamo a lasciare un’impronta positiva con i nostri progetti e a proteggere e promuovere il benessere, il capitale umano e il patrimonio ambientale, storico e culturale dei territori in cui lavoriamo.

  7. Creazione di valore

    La nostra catena del valore è matrice centrale di un circolo virtuoso in cui le risorse necessarie come il personale, le materie prime o forniture, contribuiscono attraverso i nostri processi alla creazione di valore condiviso, per l’azienda e per la società. La creazione di valore economico per l’azienda diventa motore di benessere sociale attraverso la costruzione di infrastrutture durevoli, la promozione di innovazione e mobilità sostenibile, la formazione del personale locale e gli impatti positivi che indirettamente possiamo generare sulle performance di sostenibilità della nostra catena di fornitura e sulle comunità coinvolte dalle nostre attività.

  8. Tutela dell'ambiente

    La nostra catena del valore è matrice centrale di un circolo virtuoso in cui le risorse necessarie come il personale, le materie prime o forniture, contribuiscono attraverso i nostri processi alla creazione di valore condiviso, per l’azienda e per la società. La creazione di valore economico per l’azienda diventa motore di benessere sociale attraverso la costruzione di infrastrutture durevoli, la promozione di innovazione e mobilità sostenibile, la formazione del personale locale e gli impatti positivi che indirettamente possiamo generare sulle performance di sostenibilità della nostra catena di fornitura e sulle comunità coinvolte dalle nostre attività.

  9. slidegallery
    Off
    Dark Theme
    Off